RICONOSCIMENTO

Oggetto della pratica Cittadinanza italiana - riconoscimento
Informazioni generali Il cittadino straniero, originario di uno dei paesi che attribuiscono la cittadinanza per nascita nel loro territorio (es. Argentina, Brasile), se discendente in linea retta da cittadino italiano, può chiedere il riconoscimento della cittadinanza italiana, presentando domanda all'ufficio cittadinanza del Comune, che fornirà tutte le informazioni relative alla documentazione e ai requisiti richiesti.
L'ufficio cittadinanza, esaminata la documentazione, dovrà poi svolgere alcuni accertamenti presso il Consolato italiano presente nel luogo di provenienza dell'interessato e dei suoi ascendenti.
Il procedimento si conclude con la trascrizione degli atti di stato civile del richiedente e con l'aggiornamento dei dati anagrafici.
NB. L'UFFICIO  PUO' ACCETTARE LA RICHIESTA DI RICONOSCIMENTO SOLO SE PROVENIENTE DA PERSONA RESIDENTE NEL COMUNE; IN CASO DI RESIDENZA ALL'ESTERO BISOGNA RIVOLGERSI AL CONSOLATO ITALIANO COMPETENTE PER TERRITORIO.
Evento della Vita Essere cittadino
Documenti da presentare per l'elenco della documentazione rivolgersi direttamente all'ufficio
Requisiti richiesti residenza a Lari, discendenza in linea retta da cittadino italiano
Entro quale termine nessuno
Normativa di riferimento L. 5.2.1992 n. 91; circolare Ministero dell'Interno n. K.28.1 dd. 8.4.1991
Struttura competente U.O. Anagrafe Stato Civile Elettorale