Iscrizione in convivenza (es. casa di riposo, caserma)

Oggetto della pratica Anagrafe - iscrizione in convivenza (es. casa di riposo, caserma)
Informazioni generali Quando un cittadino cambia residenza (provenendo da altro comune italiano o dall'estero) entrando a far parte di una "convivenza anagrafica" - ad esempio in una casa di riposo, in una caserma, in un collegio ecc. - deve darne comunicazione all'Anagrafe, esibendo una dichiarazione del responsabile della convivenza e compilando il modulo relativo al possesso o meno di patente di guida e di veicoli.
Le dichiarazioni anagrafiche potranno essere presentate non solo attraverso l’apposito sportello comunale ma altresì per raccomandata, fax o per via telematica compilando esclusivamente il modello allegato in calce. Quest’ultima possibilità è consentita ad una delle seguenti condizioni:
1-che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;
2-che l'autore sia identificato dal sistema informatico con l'uso della carta di identità elettronica, della carta nazionale dei servizi o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;
3-che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante;
4-che la copia della dichiarazione recante la firma autografata e la copia del documento d'identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica.

Tale procedura, oltre a semplificare ai cittadini l’invio della presentazione, è essenziale per il comune destinatario, il quale entro 2 giorni lavorativi dalla presentazione deve provvedere alla registrazione della dichiarazione stessa. A seguito dell’iscrizione (o della registrazione del cambiamento di abitazione) questo ufficio provvederà ad accertare la sussistenza dei requisiti previsti per l’iscrizione o la registrazione) stessa e che trascorsi 45 giorni dalla dichiarazione resa o inviata senza che sia stata effettuata la comunicazione dei requisiti mancanti, l’iscrizione si intende confermata. Nel caso di mancato accoglimento delle osservazioni, l’Ufficiale di Anagrafe dovrà indicare la motivazione nel provvedimento e ripristinare la posizione anagrafica precedente.

La richiesta di iscrizione anagrafica, redatta esclusivamente sul modello scaricabile, posto in calce, può essere trasmessa all'Ufficio Anagrafe secondo una delle seguenti modalità: 
A mano, negli orari di apertura al pubblico dell'ufficio;
A mezzo posta elettronica, documento scannerizzato ove sia possibile visionare le firme, ad uno dei seguenti indirizzi: p.coltelli@cascianatermelari.gov.it - r.toncelli@cascianatermelari.gov.it 
Per FAX al n. 0587 687575.
Per posta, mediante RACCOMANDATA A.R. al seguente indirizzo: COMUNE DI CASCIANA TERME LARI - UFFICIO ANAGRAFE - PIAZZA VITTORIO EMANUIELE II°, 2 - 56035 - CASCIANA TERME LARI (PI)
Documenti da presentare documento d'identificazione (se dall'estero=passaporto valido), permesso di soggiorno valido (se cittadino straniero), codice fiscale, patente di guida italiana e/o targhe dei mezzi di proprietà
Requisiti richiesti aver stabilito la dimora abituale a Lari e far parte di una "convivenza anagrafica"
Entro quale termine 2 giorni dalla dichiarazione
Normativa di riferimento L. 23.12.1954, n. 1228; D.P.R. 30.5.1989, n. 223, DPR 19/4/1994 N. 575
Struttura competente U.O. Anagrafe Stato Civile Elettorale

 

Documentazione da scaricare

Z- 10) DOMANDA DI ISCRIZIONE E VARIAZIONE ANAGRAFICA [ 104 Kb]
z- 10) ISTRUZIONI PER CITTADINI COMUNITARI [ 157 Kb]
Z- 10)ISTRUZIONI PER CITTADINI EXTRA-COMUNITARI [ 77 Kb]