PIANO OPERATIVO

Il Piano Operativo

 

COS’E’ IL PIANO OPERATIVO

Il Piano Operativo è lo Strumento della Pianificazione Urbanistica che il Comune redige al fine di disciplinare l’attività urbanistica ed edilizia all’interno del proprio territorio, inoltre individua le opere e i servizi di interesse pubblico da destinare alla collettività.

Esso è conformativo del suolo, cioè definisce le regole e le modalità di trasformazione del territorio comunale.

 

DI QUALI ELEMENTI SI COMPONE

Quadro conoscitivo

E’ composto dai documenti relativi all’inquadramento territoriale desunto dal piano strutturale, in particolare dalla ricognizione:

  • delle componenti territoriali relative al Patrimonio Territoriale e alle Invarianti Strutturali comunali
  • dei vincoli a carattere paesaggistico e ambientale
  • dei vincoli di natura infrastrutturale, tecnologica e impiantistica

Quadro progettuale

Definisce il Progetto di Piano Operativo nel suo apparato grafico e normativo relativo a tutto il territorio comunale, articolato nelle due componenti fondamentali, il territorio rurale e il territorio urbanizzato.

La disciplina per la gestione degli  insediamenti esistenti è valida a tempo indeterminato, mentre la disciplina delle trasformazioni degli assetti insediativi, infrastrutturali ed edilizi del territorio è valida cinque anni.

 

ITER PROCEDURALE

Avvio del Procedimento per la formazione del P.O. e linee guida relative agli obiettivi da perseguire.

Integrazione all’avvio del procedimento

Conferenza di Copianificazione

Adozione del Piano Operativo

Pubblicazione del P.O. e presentazione osservazioni entro il 60° giorno dalla pubblicazione dell’avviso di adozione sul  BURT.

Esame delle osservazioni e approvazioni delle controdeduzioni da parte del Consiglio Comunale

Conferenza paesaggistica alla presenza della Regione e del Ministero per i beni e le  attività culturali per la conformazione del

P.O. al PIT/P.P.R

Approvazione definitiva del P.O. da parte del Consiglio Comunale

 

CONTATTI

U.O. Edilizia Privata ed Urbanistica

arch. Claudia Caroti

E- mail: c.caroti@cascianatermelari.gov.it

tel. 0587/687527

 

Responsabile del procedimento

arch. Nicola Barsotti

E- mail: n.barsotti@cascianatermelari.gov.it

 

Garante dell'informazione e della partecipazione

geom. Simone Giovannelli

E- mail: s.giovannelli@cascianatermelari.gov.it

tel. 0587/687528

Per eventuali informazioni specifiche sul Piano adottato si prega di rivolgersi all'arch. Claudia Caroti, prenotando un appuntamento al seguente link: http://37.46.80.133/

 

PUBBLICAZIONE AVVISO DI ADOZIONE

L'avviso di adozione del Piano Operativo è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale Regione Toscana (BURT) n.21 del 26 MAGGIO 2021, pertanto da tale data e fino al 25 LUGLIO 2021, sarà possibile presentare eventuali osservazioni utilizzando il modello scaricabile dal link che segue:

- Modello presentazione osservazioni 

- avviso adozione BURT

 

ADOZIONE

Con Deliberazione n.20 del 14/05/2021 il Consiglio Comunale ha adottato il Piano Operativo, composto dai seguenti documenti:

Delibera di adozione

Relazione del Responsabile del Procedimento (ALLEGATO A)

Rapporto del Garante dell’informazione e della partecipazione (ALLEGATO B)

ALLEGATO C - individuazione area da destinare ad Edilizia Economica e Popolare (PEEP)

 

Quadro conoscitivo

Q.C. 01a - Invariante Strutturale I - Quadrante Nord

Q.C. 01b - Invariante Strutturale I - Quadrante Sud

Q.C. 02a - Invariante Strutturale II- Quadrante Nord

Q.C. 02b - Invariante Strutturale II - Quadrante Sud

Q.C. 03a - Invariante Strutturale III - La pianura Nord

Q.C. 03b - Invariante Strutturale III - La collina Nord

Q.C. 03c - Invariante Strutturale III - La collina Centro

Q.C. 03d - Invariante Strutturale III - La collina Sud

Q.C. 04a - Invariante Strutturale IV - Quadrante Nord

Q.C. 04b - Invariante Strutturale IV - Quadrante Sud

Q.C. 05a - Vincoli di natura paesaggistica ed ambientale - Quadrante Nord

Q.C. 05b - Vincoli di natura paesaggistica ed ambientale - Quadrante Sud

Q.C. 06a - Vincoli di natura infrastrutturale, tecnologica e impiantistica - Quadrante Nord

Q.C. 06b - Vincoli di natura infrastrutturale, tecnologica e impiantistica - Quadrante Sud

 

Quadro progettuale – Elaborati urbanistici

Q.P. 01a - Strategie per il territorio rurale - La pianura Nord

Q.P. 01b - Strategie per il territorio rurale - La collina Nord

Q.P. 01c - Strategie per il territorio rurale - La collina Centro

Q.P. 01d - Strategie per il territorio rurale - La collina Sud

Q.P. 02a - Strategie per il territorio urbanizzato - Lari_Sud

Q.P. 02b - Strategie per il territorio urbanizzato - Lari_Nord

Q.P. 02c - Strategie per il territorio urbanizzato - Casciana Terme

Q.P. 02d - Strategie per il territorio urbanizzato - Perignano, Casine e Spinelli

Q.P. 02e - Strategie per il territorio urbanizzato - Perignano industriale

Q.P. 02f - Strategie per il territorio urbanizzato - Quattro Strade, Lavaiano

Q.P. 02g - Strategie per il territorio urbanizzato - Cevoli e Ripoli, La Capannina, Prunetta

Q.P. 02h - Strategie per il territorio urbanizzato - Casciana Alta, Boschi di Lari, San Ruffino, Usigliano

Q.P. 02i - Strategie per il territorio urbanizzato - Parlascio, Ceppato, Sant'Ermo, Collemontanino

Q.P. 03a - Il sistema della viabilità e della mobilità sostenibile e della accessibilità urbana - Quadrante Nord

Q.P. 03b - Il sistema della viabilità e della mobilità sostenibile e della accessibilità urbana - Quadrante Sud

Q.P. 04a - Carta delle aree soggette a esproprio per pubblica utilità - Quadrante Nord

Q.P. 04b - Carta delle aree soggette a esproprio per pubblica utilità - Quadrante Sud

Quadro progettuale – Indagini geologiche

Q.P. 05c - Relazione geologica

Q.P. 05d.01 - Carta della fattibilità Lavaiano

Q.P. 05d.02 - Carta della fattibilità Perignano Produttiva

Q.P. 05d.03 - Carta della fattibilità Perignano Est, Orceto

Q.P. 05d.04 - Carta della fattibilità Perignano Ovest, Quattro Strade

Q.P. 05d.05 - Carta della fattibilità Lari Nord

Q.P. 05d.06 - Carta della fattibilità Lari sud, San Ruffino

Q.P. 05d.07 - Carta della fattibilità La Capannina, Ripoli, Cevoli

Q.P. 05d.08 - Carta della fattibilità Casciana Alta, Usigliano, San Frediano, Sant’Ermo

Q.P. 05d.09 - Carta della fattibilità Casciana Terme Nord

Q.P. 05d.10 - Carta della fattibilità Casciana Terme Sud, Collemontanino, Parlascio, Ceppato, Gello Mattaccino

Quadro progettuale – Documenti

REL – Relazione illustrativa

D.T. 01 - N. T. A.

D.T. 02a - Schede Norma per insediamenti minori in territorio rurale

D.T. 02b1 - Schede Norma per interventi di trasformazione per il territorio urbanizzato UTOE1

D.T. 02b2 - Schede Norma per interventi di trasformazione per il territorio urbanizzato UTOE2

D.T. 03 - Classe di valore e categorie di intervento sul patrimonio edilizio storicizzato

DT 04a1 - Rapporto Ambientale V. A. S.

DT 04a2 - Appendice 1 VAS– Valutazione delle schede di trasformazione T.U./T.R.

DT 04b - Sintesi Non Tecnica-VAS

DT 05 - Elenco delle proprietà delle aree di cui alla Tav. QP04

 

 

CONFERENZA DI COPIANIFICAZIONE

In data 17 dicembre 2019, presso la Regione Toscana, si è svolta la conferenza di copianificazione ai sensi dell’art. 25 della L.R. 65/2014.

Convocazione conferenza di copianificazione 

Relazione conferenza di copianificazione 

 

- Verbale conferenza di copianificazione 

- Contributo Regione - Direzione attività produttive

- Contributo Regione - Direzione ambiente ed energia

- Contributo Regione - Direzione politiche per la mobilità, infrastrutture e trasporto pubblico 

 

 

AVVIO DEL PROCEDIMENTO

Avvio del procedimento dell'estinto Comune di Casciana Terme_Del. C.C. n. 67 del 17/12/2013

Avvio del procedimento dell'estinto Comune di Lari_Del. C.C. n. 69 del 21/12/2013

Rapporto ambientale preliminare_allegato A Del. C.C. 67/2013 Casciana Terme e 69/2013 Lari

 

Integrazione all'avvio del procedimento_Del. G.C. n. 147 del 27/11/2019

Allegato alla Del.G.C. n. 147/2019_Documentazione Integrativa